Categoria: Comunicati Ufficiali

Il mondo lilla si stringe attorno alla famiglia Munafò

Dirigenza, giocatori e tifosi lilla si stringono attorno alla famiglia Munafò per la scomparsa di Giorgio Caldarelli, cognato di Letterio, padre del nostro presidente.

Caldarelli, 74 anni, si è spento oggi, domenica 20 agosto: le esequie saranno celebrate martedì 22 a Milano. A Giovanni e Letterio Munafò e ai loro cari vanno l’ideale abbraccio e il profondo affetto di tutto l’universo lilla.

lutto

Legnano con il lutto al braccio

La tragedia che ha colpito la famiglia Gulotta ha profondamente scosso la comunità di Legnano. La squadra lilla, impegnata domani a Inveruno nel torneo triangolare con i padroni di casa e il Gozzano, giocherà le due partite con il lutto al braccio per onorare la memoria di Bruno.

Openjobmetis e Legnano ancora insieme

Nei giorni scorsi

OPENJOBMETIS ha rinnovato la sponsorizzazione con AC LEGNANO

anche per la stagione 2017-2018. Rosario Rasizza (Amministratore Delegato di OJM) ha infatti deciso di scommettere ancora una volta sul progetto AC LEGNANO e sarà per la prossima stagione uno dei Main Sponsor dei Lilla.

Vedremo infatti il logo di OPENJOBMETIS presente per tutta la stagione sulle divise da gioco della Prima Squadra. OPENJOBMETIS S.p.A. è l’Agenzia per il Lavoro presente sul mercato italiano da oltre 16 anni, attiva nella somministrazione, ricerca, ricollocazione e formazione del personale.

OPENJOBMETIS è il primo operatore del settore a quotarsi sul Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana e il quinto per dimensioni nel mercato nazionale, rappresentando un ponte di collegamento  tra le imprese in cerca di personale e le risorse in cerca di occupazione, con l’obiettivo di incrociare in modo ottimale domanda e offerta di lavoro.

AC LEGNANO ringrazia ancora una volta OPENJOBMETIS per la fiducia accordata al nuovo progetto .

 

ALBERTO TOMASICH

Vicepresidente
e Responsabile Marketing AC LEGNANO

Ristorante Daisy, partnership rinnovata

Nella giornata di ieri, 17 luglio 2017, è stata sottoscritta

un’importantissima collaborazione con il RISTORANTE DAISY,

in via Colli di sant’Erasmo 23, a Legnano.

Nell’ottica di incrementare e consolidare il rapporto, AC Legnano e ristorante Daisy sono lieti di comunicare che per tutta la stagione 2017/2018 i giocatori e lo staff della prima squadra saranno ospiti del Ristorante Daisy prima di tutte le partite che si giocheranno allo stadio Mari.

Segnaliamo inoltre un’altra iniziativa dedicata a tutti i tifosi Lilla! Presentandovi al ristorante con il vostro abbonamento avrete diritto a uno sconto del 10% su tutte le consumazioni.

AC Legnano ringrazia ancora Salvatore Sanfilippo, titolare del Ristorante Daisy, per la fiducia dimostrata nel nostro progetto e nella nuova dirigenza.

ALBERTO TOMASICH
Vicepresidente e Responsabile Marketing AC Legnano

Consiglio direttivo, ieri la prima riunione

Si e’ svolto il giorno 12 Luglio 2017 il primo CONSIGLIO DIRETTIVO della società A.C. LEGNANO S.S.D.A.R.L. nella sede storica di via Palermo.
Il Presidente si ritiene soddisfatto sia per il numero elevato, ben 20 consiglieri, che per gli ingressi di persone amiche imprenditori e liberi professionisti che hanno accettato di sposare il nuovo progetto societario.
“E’ nata sin da ieri armonia nel nuovo consiglio, tanto e’ vero che in tarda serata, al termine del primo incontro ci siamo recati dall’amico Salvatore proprietario del DAISY RISTORANTE per mangiare le famose pennette alla vodka” ha commentato il Presidente Munafo’.

IL NUOVO CONSIGLIO SOCIETARIO A.C. LEGNANO STAGIONE SPORTIVA 2017-2018 E’ IL SEGUENTE:

AMERICO SEBASTIANO
ANNONI DIEGO
BERGAMASCO DAVIDE
CRISCI LUCIANO
FESTA GIANCARLO
FRAIETTA SIMONE
MORIGGI LUCA
MUNAFO’ DIEGO
MUNAFO’ GIOVANNI
PERSINO WALTER
PERUCCHETI DAVIDE
PERRUCCHETTI NICOLAS
PISANI MARCO
PIVETTA EMANUELE
RACCO ENZO
RINALDI TINO
ROSSINI GABRIELE
SEGUINO NICOLA
TOMASICH ALBERTO
ZEZZA MASSIMO

felipe

Felipe ha detto sì!

Un attacco atomico!

Felipe Ianni ha detto sì. Uno dei colpi più importanti del mercato lilla è arrivato oggi ed è la conferma del bomber brasiliano.

Fino a qualche settimana fa nessuno avrebbe scommesso un centesimo sulla possibilità di rivedere il cannoniere di Araraquara con la maglia del Legnano. La retrocessione sembrava aver sancito un doloroso addio. Ma il progetto Munafò lo ha conquistato.

Il direttore sportivo Francesco Cuscunà ha condotto un paziente lavoro per dare a Felipe la certezza che non c’è piazza più nobile e adatta per dare una svolta alla sua carriera. E prima ancora, naturalmente, alle ambizioni del Legnano. Fisicamente la firma non è ancora arrivata semplicemente perché Felipe si trova in vacanza in Brasile. Ma la notizia, ovviamente, è ufficiale.

Come è stato possibile questo grande colpo? Lo spiega il ds Cuscunà: “Due cose lo hanno convinto: si chiamano Legnano e Giovanni Munafò. Ha capito che nessun altro posto può dargli le stesse gratificazioni e possibilità. Ma fondamentale è stato il colloquio col presidente, che gli ha dimostrato la serietà e la qualità del progetto tecnico e societario”.

Ciò che Felipe ha fatto è nei ricordi di tutti: 10 gol in un solo girone, giocato in gran parte con una squadra in gravissima difficoltà. Poi il miracolo, reso possibile soprattutto dai suoi gol, la clamorosa risalita non coronata dalla salvezza ma comunque memorabile.

Ciò che invece potrà fare in un attacco con Stefano Panigada lo vedremo da settembre. E non vediamo l’ora, perché è difficile immaginare un attacco meglio assortito e con tanta varietà di soluzioni. Un’altra gemma della presidenza Munafò per dimostrare la forza del nuovo progetto.

tomasich

Al via la campagna abbonamenti

Parte la campagna abbonamenti del Legnano. Settimana prossima sarà già possibile sottoscrivere le tessere standard (tribuna rossa, blu, laterale e curva). L’apertura è stata fissata a mercoledì 5 luglio.

La campagna è stata presentata questo pomeriggio alla stampa dal vicepresidente Alberto Tomasich. I costi saranno molto agevolati, un gesto di grande attenzione per riavvicinare i legnanesi alla squadra.

L’abbonamento alla tribuna rossa costerà 300 euro, alla blu 100, alla laterale 70 e alla curva 50. Dal 5 luglio in poi si potranno acquistare il lunedì, mercoledì e venerdì in sede, dalle 15 alle 18.30.

Partirà invece mercoledì 12 luglio la vendita delle tessere speciali, con agevolazioni eccezionali: per under 18, over 70 sarà addirittura gratuita. C’è poi l’altra grande novità: la tessera Family, costo soli 30 euro, acquistabile però solo in accoppiata con una tessera junior. Per entrare al Mari con tutta la famiglia, quindi, l’ideale è sottoscrivere due tessere Family per i genitori e una “junior” per ogni figlio. Con 60 euro, per esempio, si potrà entrare in quattro per tutto l’anno.

Giorni e orari di acquisto sono identici a quelli delle tessere standard.

“La società ha messo le carte in tavola subito – commenta Tomasich – Ora ci aspettiamo una bella risposta da parte dei legnanesi. Stiamo studiando l’ampliamento dei giorni di vendita. Lo comunicheremo a tempo debito”.

Il 22 luglio, al Mari, verrà anche presentata ufficialmente la mascotte lilla, oltre ai primi articoli del merchandising.