Categoria: news

Legnano in amichevole contro il Ponte Tresa

Il Legnano torna in campo per l’ultima amichevole prima della ripresa del campionato. Sabato 5 gennaio i lilla giocheranno a Morazzone, alle ore 14.30, contro il Ponte Tresa, squadra di Promozione. Un test importante per perfezionare il modulo 3-5-2 su cui mister Fiorito sta modellando la squadra per l’impegnativa rimonta del girone di ritorno.

Salese porta Maestri e Conti in maglia lilla

Il Legnano non si ferma nemmeno nelle vacanze. La società annuncia l’acquisto di ude nuovi giocatori che andranno a rinforzare la rosa per il girone di ritorno. Si tratta di Simone Maestri, classe 2000, proveniente dal Verbano, difensore centrale duttile che può anche giocare da laterale, e di Matteo Conti, classe 99, dal Seregno, mezzala dalla propensione spiccatamente offensiva. Operazioni condotte come sempre con tempestività dal direttore sportivo Maurizio Salese (nella foto) e che rimpolpano la schiera di under, fondamentali in un campionato con le stringenti regole sui giovani con l’Eccellenza.

Raccolti 1600 euro per la Lions Club International Foundation

Il cuore lilla vince ancora. La partita contro il Cassano era doppiamente importante. Parte dell’incasso era infatti destinata a uno scopo benefico: sostenere i progetti dell’area giovani della Lions Club International Foundation. Sono stati raccolti 1600 euro, che il presidente del Legnano, Giovanni Munafò, consegnerà personalmente al Lions Club Legnano Carroccio martedì 21 dicembre. 
Serviranno a sostenere i numerosi progetti internazionali della Fondazione destinati ai giovani.
L’Ac Legnano ringrazia Velvet Creative di Marcello Barone per la stampa gratuita dei volantini e della grafica.

Due colpi di mercato: arrivano Sinani e Balconi

Doppio colpo di mercato del Legnano. Dopo l’arrivo di Andrea Ronchi si aggiungono altri due under. Uno è un gradito ritorno: Alessandro Balconi, versatile esterno che giocò parecchie partite del campionato di serie D 2016/2017. Tutti ricorderanno l’incredibile gol a Varese nella vittoriosa trasferta all’Ossola. Balconi è un classe 97.
Secondo colpo tra i pali: dal Nibionno Oggiono arriva Ilia Sinani (nella foto), classe 2000, estremo difensore già convocato più volte nelle nazionali giovanili albanesi. 

E’ già arrivato il nuovo bomber: è Davide Mazzini

Promessa subito mantenuta dal presidente Giovanni Munafò. E’ già in lilla il nuovo centravanti destinato a sostituire Oltjan Berberi: è Davide Mazzini, 35 anni, uomo di esperienza navigatissimo nei campionati di C2 e D, dove complessivamente ha messo a segno 115 reti. Mazzini ha vestito in C2 le maglie di Lecco, Lumezzane e Renate, in D quelle di Lecco, Tritium, Darfo Boario, Pro Sesto, Tortona, Inveruno, Sporting Bellinzago, Bustese e, a più riprese, Olginatese. L’anno scorso ha contribuito alla promozione del Cavenago Fanfulla, mentre in questo scorcio iniziale di stagione ha militato nella Vimercatese Oreno. Mazzini sarà già disponibile domenica contro la Varesina.

acl

Il 16 dicembre contro il Cassano tutti all’appello per la solidarietà

La solidarietà scende di nuovo in campo al Mari. Domenica 16 dicembre, in occasione dell’ultima giornata di andata contro l’Union Villa Cassano, parte dell’incasso sarà devoluto al Lions Club Legnano Carroccio, che devolverà poi i fondi alla Lions Clubs International Foundation. Il ricavato verrà destinato all’area giovani. Ancora una volta i tifosi lilla sono chiamati ad accorrere al Mari per spingere la solidarietà e, naturalmente, sostenere i lilla.

“Magie di Natale”, appello ai tifosi lilla per la solidarietà

I tifosi lilla sono invitati a partecipare in massa a una serata di divertimento e solidarietà alle porte delle festività. Venerdì 14 dicembre, a Palazzo Leone da Perego, a partire dalle 20.30, si terrà “Magie di Natale”, con i trucchi fantastici del mago Roberto Bombassei. Parteciperà l’intera squadra del Legnano.
Nel parterre degli ospiti d’onore l’assessore Letterio Munafò, il presidente del Consiglio comunale Antonio Guarneri, il presidente della Commissione Cultura Federica Farina, e i consiglieri comunali Alessandro Bonizzoni e Daniela Laffusa, rispettivamente presidente e vice della commissione welfare.
L’incasso sarà devoluto in favore di Anffas, l’Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità, dal 1958 attiva sul territorio nazionale.

Finisce l’avventura di Berberi al Legnano

Oltjan Berberi non è più un giocatore del Legnano. La società lilla comunica di aver cessato il rapporto con l’attaccante, su cui si erano concentrate molte speranze di un grande campionato. L’Ac Legnano comunica altresì di aver già individuato il nome del sostituto, e che il giocatore prescelto sarà disponibile già domenica nel match importantissimo contro la Varesina.

L’Ac Legnano piange Mario Borsani, storico team manager

Legnano è in lutto. La società lilla, il mondo del Palio, l’intera città piangono uno dei loro uomini più carismatici: Mario Borsani. Ex capitano della contrada di San Domenico, nonchè arbitro di calcio dal 1966, dal 2001 al 2010 è stato team manager dell’Ac Legnano, un incarico importantissimo che ha ricoperto con grande passione e professionalità.
Il presidente Giovanni Munafò e l’intera dirigenza lilla si stringono attorno alla moglie Valeria Vanossi, presidente dell’associazione Il Sole nel Cuore, e alla famiglia in questo momento così difficile.