Categoria: news

Straordinario colpo: Simone Fautario in lilla!

Uno straordinario colpo di mercato del Legnano! Ancora una volta il presidente Giovanni Munafò e il direttore sportivo Maurizio Salese hanno compiuto un’operazione capolavoro, un chiaro segnale delle intenzioni e degli obiettivi della dirigenza di via Palermo. Oggi ha firmato Simone Fautario, 31 anni, scuola Inter, ma ex Como, Frosinone, Modena, Pisa e Fano, dove proprio quest’anno è stato protagonista della salvezza della squadra marchigiana in serie C. Si tratta di un giocatore di caratura altissima per la categoria, basti pensare che non ha mai giocato nemmeno in serie D, ma solo dalla C alla A! Dopo l’intera trafila delle giovanili nerazzurre, ben dieci anni, ha giocato molto in B e soprattutto in C, da dove appunto proviene. Due anni fa ha giocato a Pisa agli ordini di Rino Gattuso. Terzino sinistro che in passato ha anche giostrato nei reparti più avanzati, rappresenta per il Legnano una potentissima iniezione di qualità.

Bravo Marco! E’ lui il vincitore di “Io mi abbono”

Complimenti Marco! Una passerella e un premio meritatissimo per un ragazzino più lilla che mai. E’ stato Marco Calini a vincere il concorso “Io mi abbono”, organizzato dal Legnano per promuovere la propria campagna abbonamenti e la creatività dei tifosi. Marco, per tutti Il Capitano, è figlio di Beppe, ambasciatore lilla, storico sporter e autore dell’inno ufficiale della nostra gloriosa squadra. La premiazione è avvenuta nell’intervallo dell’incontro casalingo col Fenegrò.

Giovanili gratis al Mari, cambi alla viabilità per la Bernocchi

Il Legnano debutta al Mari e ci sono due importanti informazioni per i tifosi: la società ha subito voluto lanciare un messaggio di unità ed entusiasmo. Tutti gli atleti del settore giovanile, infatti, potranno accedere gratuitamente allo stadio purchè si presentino in divisa ufficiale. Questo per colorare gli spalti di lilla e di freschezza.
La partita contro il Fenegrò inizierà alle 15.30 e si disputerà in simultanea con la prestigiosa edizione del centenario della Coppa Bernocchi. Per l’occasione ci saranno molte modifiche e limitazioni alla viabilità. Riassumiamo qui quelle che possono coinvolgere più o meno direttamente i tifosi diretti al Mari.
Dalle 11 fino al passaggio della corsa è vietata la circolazione in piazza IV Novembre, corso Italia, piazza Monumento, piazza del Popolo, via Venegoni (da piazza del Popolo a via Genova), piazza Vittorio Veneto, via XX Settembre
Quella più importante però è la seguente: dalle 15 fino al passaggio della corsa, saranno chiuse al traffico veicolare via dell’Acquarella, via Rovellini, via Picasso, via Saronnese, via Battisti, via San Francesco d’Assisi, corso Sempione, viale Toselli, via S. M. del Carso, via XX Settembre, via Venegoni, piazza del Popolo, piazza Monumento, corso Italia e via Barlocco.

Umac e Rolla, il Legnano è sempre più solido

Si rafforza ancora la compagine societaria del Legnano. C’è una new entry nel consiglio direttivo lilla: è quella di Edoardo Rolla (nella foto), contradaiolo di San Domenico, noto a tutti a Legnano per la vicinanza della sua famiglia al mondo del Palio.
Un’ulteriore e importante spinta viene dalla notizia di oggi: l’accordo firmato dal presidente Giovanni Munafò con Umac, azienda di Castano Primo specializzata nell’utensileria meccanica, nella quale vanta un’esperienza trentennale che ha garantito all’impresa castanese un ruolo di primo piano nel settore. Un accordo di cui il presidente va molto fiero per il prestigio del nuovo sponsor. Dopo l’ottimo debutto in campionato, per coincidenza proprio a Castano, non poteva esserci viatico migliore per il big match di domenica contro il Fenegrò, debutto al Mari della nuova stagione.

In porta arriva Davide Pasiani, ex Castellanzese

Nuovo portiere in casa lilla. Dalla Castellanzese arriva Davide Pasiani, classe 1997. Prende il posto di Lorenzo Brescello, che si è accasato alla Casateserogoredo, la squadra che lo scorso 5 settembre aveva eliminato il Legnano dalla Coppa Italia con un gol all’ultimo minuto a Cerro Maggiore.
Pasiani è tecnicamente un under, pur avendo due anni più di Brescello: si giocherà il posto, in una concorrenza che è solo positiva, con Cotardo, classe 2000, che ha difeso i pali nelle due sfide di Coppa Italiua e nell’ottimo esordio lilla in campionato.

Il mondo lilla in lutto: ci ha lasciato Erminio Colombo

Erminio Colombo ci ha lasciati. L’intero mondo lilla è in lutto per la scomparsa di uno dei più grandi e meravigliosi tifosi nella storia del Legnano. Aveva la nostra maglia nel cuore come pochi altri, forse come nessuno. Presidente dello storico Lilla Club dagli anni ’70 fino al triste epilogo del fallimento societario nel 2010, aveva vissuto tutte le stagioni dell’epopea del Legnano: la serie A da ragazzino, i lunghissimi anni di C, la seconda presidenza Mari, l’era di Ferdinando Villa, fino agli anni Duemila.
Persona amata e ammirata da tutta Legnano, corretto e civile, sempre misurato, profondo nel suo amore lilla ma sempre rispettoso dei tifosi degli altri colori, Erminio Colombo aveva 77 anni. Le esequie si terranno mercoledì 12 settembre, alle ore 16, nella chiesa parrocchiale di San Domenico. Il presidente Munafò e tutta la dirigenza partecipano al dolore della famiglia e porgono a nome di tutto il mondo lilla le più sentite condoglianze.

Clamoroso colpo sul filo di lana: arriva Giglio

Il presidente Munafò ancora una volta si è superato, regalando ai tifosi un colpo di scena nell’ultimo giorno di mercato. Nella giornata di oggi, quando nessuno si aspettava ulteriori sorprese, è stato infatti raggiunto l’accordo per l’acquisto forse più altisonante di tutto il mercato: Salvatore Giglio, classe 1992, centrocampista che l’anno scorso fu il perno della Varesina. La mediana lilla compie così un salto di qualità, più che mai benvenuto in vista di un campionato che si preannuncia duro ed equilibrato come pochi. Brindisino, mancino, Giglio può giocare da perno centrale, da centrocampista esterno sinistro e anche, alla bisogna, da laterale sinistro basso, aggiungendo quindi, alle sue qualità tecniche e fisiche, anche una importante duttilità tattica. Prima di arrivare alla Varesina, Giglio aveva alle spalle quattro anni di serie C2 e altri quattro di D, un giocatore quindi fuori categoria che potrebbe dare una svolta decisiva alla stagione del Legnano.

calcio

A Castano contro tre ex il debutto in campionato

Sarà un debutto all’insegna degli ex. Sono appena stati pubblicati i calendari del campionato di Eccellenza. Il Legnano debutterà domenica 9 settembre a Castano Primo. contro la neopromossa formazione che vede tra le sue file tre ex lilla: l’attaccante Niccolò Colombo, il difensore Ivan Zingaro e il capitano di tante battaglie Ettore Provasio. Un amarcord che rappresenta anche un primo test tecnico probante. La Castanese si è rinforzata e, anche se l’obiettivo dichiarato è la salvezza, la squadra sembra attrezzata per qualcosa di più. La prima di ritorno sarà il 13 gennaio 2019).
Alla seconda giornata. domenica 16 settembre (ritorno il 20 gennaio 2019) il primo appuntamento casalingo: sarà già un big match contro l’ambizioso e forte Fenegrò. Ecco le altre partite, considerando che non sono giunte, in questo momento, comunicazioni sui ripescaggi in serie D e che, visto quanto accaduto lo scorso anno, sorprese e cambiamenti dell’ultima ora non sono da escludere.
Domenica 23 settembre: Ferrera Erbognone-Legnano (ritorno 27 gennaio 2019).
Domenica 30 settembre: Legnano-Alcione (ritorno 3 febbraio 2019).
Domenica 7 ottobre: Legnano-Sestese (ritorno 10 febbraio 2019)
Domenica 14 ottobre: Ardor Lazzate-Legnano (ritorno 17 febbraio 2019)
Domenica 21 ottobre: Legnano-Castellanzese (ritorno 24 febbraio 2019)
Domenica 28 ottobre. Busto 81-Legnano (ritorno 3 marzo 2019)
Domenica 4 novembre: Legnano-Varese (ritorno 10 marzo 2019)
Domenica 11 novembre: Mariano-Legnano (ritorno 17 marzo 2019)
Domenica 18 novembre: Legnano-Accademia Pavese (ritorno 24 marzo 2019)
Domenica 25 novembre: Verbano-Legnano (ritorno 31 marzo 2019)
Domenica 2 dicembre: Legnano-Città di Vigevano (ritorno 7 aprile 2019)
Domenica 9 dicembre: Varesina-Legnano (ritorno domenica 14 aprile 2019)
Domenica 16 dicembre: Legnano-Union Vilal Cassano (ritorno domenica 28 aprile).

Non ci saranno turni infrasettimanali e nessun anticipo pasquale (Pasqua cade il 21 aprile 2019 e ci sarà l’unica pausa, eccettuata ovviamente quella invernale).

Ultima amichevole: lilla in campo all’Uslenghi di Tradate

Ultima amichevole per il Legnano prima dell’inizio della stagione. I lilla scenderanno in campo domani, giovedì 23 agosto, al Centro Sportivo Uslenghi di via Europa, a Tradate, contro la locale squadra che milita nel campionato di Prima Categoria. L’inizio è fissato alle ore 19. Ultimi test tattici e valutazioni finali per mister Erbetta: domenica c’è il primo impegno ufficiale, nella lontana trasferta di Governolo, in Coppa Italia (inizio ore 17).

Trenchev convocato nell’U 19 bulgara: tre amichevoli in Germania

Un lilla in nazionale. Dirlo comporta sempre una certa emozione. Il convocato è, ancora una volta, Ivan Trenchev. Classe 2000, l’eclettico centrocampista agli ordini di mister Erbetta è stato chiamato a Sofia dal ct dell’Under 19 della Bulgaria, Angel Stoykov, per uno stage di allenamento e tre partite amichevoli: un impegno che si protrarrà dall’1 al 10 settembre. I ragazzi bulgari andranno in trasferta in Germania, dove li aspettano appunto tre impegni, tutti nella cittadina di Barsinghausen, in Bassa Sassonia, a due passi da Hannover: lunedì 4 settembre proprio contro l’Hannover 96, mercoledì 6 settembre contro il Jfv Calenberger Land e venerdì 8 contro l’Eintracht Braunschweig.
Trenchev aveva debuttato il giugno scorso in due amichevoli (nella foto lo vediamo con la maglia della sua Bulgaria). Dopo la comprensibile tensione emotiva al primo impatto, Ivan aveva giocato con grande scioltezza la seconda, conquistandosi evidentemente la fiducia del ct e questa nuova chiamata, che onora e porta in campo internazionale il nome del Legnano. Per Ivan, congratulazioni e in bocca al lupo per il prestigioso impegno!