pallone

Il Legnano è pronto a una sfida all’Ok Corral

L’incontro di domani contro l’Oltrepo, inizio alle ore 15, è quasi senza appello: solo una vittoria può mantenere viva la speranza di lottare fino in fondo per la salvezza. Anche se il verdetto della matematica non è ancora imminente, un altro passo falso renderebbe praticamente impossibile il recupero sulle dirette avversarie.
Buone notizie arrivano almeno dall’infermeria, con il pieno recupero di Cochis e Magistrelli. Non ci sono quindi infortunati se non una piccola incertezza su Felipe, che si è allenato a parte nella rifinitura di questa mattina. Il centravanti brasiliano verrà monitorato fino all’ultimo. Se non ce la facesse, in campo andrà Adici. In questo caso, con i posti degli under già coperti, potrebbe essere la volta buona per Johnny Laraia.
L’unico sicuro assente è Fabio Rovrena: il capitano ha rimediato la quinta ammonizione a Borgosesia e salterà quindi un turno.
Nell’Oltrepo sono tre gli acciaccati: Battagliarin, Rizzo e Grani, mentre c’è ancora qualche dubbio su Coccu, che però dovrebbe recuperare. I pavesi sono abbastanza tranquilli in classifica, ma non si concederanno rilassamenti, perché il margine sulla quintultima non è ancora di piena sicurezza. La vittoria di domenica scorsa contro il Pinerolo è stata comunque fondamentale, oltre che un piccolo aiuto anche per il Legnano.
Mister Tomasoni dovrebbe schierare questi undici: Di Graci, Paroni, Balconi, Tomei, Testini, Mele, Cantarella, Magistrelli, Provasio, Adici, Hazah, Laraia.

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da: