Tag: mercato

Completato il parco portieri: ha firmato Simone Cotardo

Si completa anche il parco portieri del Legnano. Ha firmato per la società lilla il giovane Simone Cotardo, classe 2000, cresciuto nelle giovanili del Varese e con un’esperienza l’anno scorso nella Pro Patria. La linea verde perseguita dalla società per quanto riguarda gli estremi difensori è così giunta a coronamento. A disposizione di mister Erbetta ci saranno Lorenzo Brescello, Simone Cotardo e Mattia Starvaggi, attuale titolare della Juniores, tutti under.

Colpo di mercato: arriva il capocannoniere Berberi

Straordinario colpo di mercato per il Legnano. Il presidente Giovanni Munafo’ ha concluso un acquisto eccezionale: Oltjan Berberi, il capocannoniere dell’ultimo campionato. Il centravanti che ha fatto le fortune del Busto 81 è pronto a guidare l’attacco lilla.

È il fuoriclasse che rende il mercato del Legnano di altissimo livello, oltre che di grande prospettiva verso i giovani. Una punta esperta e di grande qualità tecniche è necessaria per puntare in alto. E per averla è stato necessario un notevole sforzo. ‘Spero che i tifosi capiscano il nostro impegno e rispondano con entusiasmo a questo grande acquisto’.

Papasodaro per il centrocampo, Nasali per la difesa

Due nuovi colpi di mercato per il nuovo Legnano. Il ds Maurizio Salese ha chiuso la trattativa con Alessio Papasodaro e Marco Nasali. Il primo (nella foto con Salese) è un centrocampista centrale, classe 1997, cresciuto nelle giovanili del Milan fino ad arrivare alla Primavera di Christian Rocchi. Ha poi iniziato la sua carriera in serie D con la Bustese, con 10 presenze nella stagione 2016-2017 (giocò il play out contro il Legnano, amaro ricordo per i tifosi lilla), quindi è passato per un brevissimo periodo al Borgosesia e quindi è tornato in Eccellenza al Piedimulera, Eccellenza girone A del Piemonte, dove ha militato lo scorso anno. Dopo l’acquisto di due mezze ali versatili come Amelotti e D’Onofrio, Papasodaro potrebbe essere la pedina schierata in regia davanti alla difesa.
Marco Nasali, 30 anni, è un esperto centrale difensivo che militato negli ultimi anni nella Juve Domo (Eccellenza piemontese) e nel Verbania nella stagione 2016-2017, quando fu avversario del Legnano nella categoria maggiore dei dilettanti. Farà coppia con Marco Bianchi al centro della difesa, anche se sono solo ipotesi. Sarà mister Erbetta, dopo la preparazione estiva, a fare le opportune valutazioni.

Colpo D’Onofrio: si rafforza il centrocampo lilla

Nuovo colpo di mercato del Legnano, ancora nel reparto più nevralgico. Il ds Maurizio Salese e il presidente Munafò hanno chiuso la trattativa con Libero D’Onofrio, 28 anni, mezzala sinistra che da dieci anni calca i campi di serie D con qualche stagione in Eccellenza. D’Onofrio, elemento di esperienza e qualità, nella categoria più alta dei dilettanti ha militato in Lascaris, Lecco, Bustese e Verbania, da cui si è svincolato lo scorso anno dopo 32 presenze e un gol. Si delinea così l’assetto della nuova mediana lilla, dopo le conferme in attacco.
Ora si lavora sulla difesa, ma i tifosi possono stare tranquilli: sono vicinissimi due colpi proprio nel reparto arretrato.

Domenico Grasso

Bomber Grasso ruggirà ancora per i colori lilla

Una giornata pirotecnica per il mercato del Legnano. In serata è arrivata anche la firma di Domenico Grasso. Il bomber, scovato l’anno scorso dal presidente Munafò, ha una qualità fondamentale per far fruttare il suo indiscutibile talento. la fame e la voglia di gol. “Il piccolo leone è pronto a ruggire nuovamente per i nostri colori” è stato il commento del massimo dirigente lilla. Un altro tassello va a inserirsi nel mosaico del nuovo Legnano, ancora lungo da comporre ma decisamente incanalato verso un coronamento avvincente.

Colpo Amelotti: il Legnano si assicura un pezzo da 90

Il Legnano mette a segno il primo colpo di mercato, ed è già un pezzo da 90: Matteo Amelotti. Il centrocampista del Verbano, classe 1992, sarà un perno del centrocampo lilla. Da anni stella della società del presidente Barbarito, Amelotti ha disputato l’anno scorso 29 incontri, segnando 6 reti e dando qualche dispiacere ai nostri colori, visto che andò a segno sia all’andata che al ritorno.
Centrocampista che abbina fisico, tecnica e visione di gioco, forte di testa, ha legato il suo nome, in Eccellenza, esclusivamente al Verbano, garantendo sempre un contributo di gol importanti. Si tratta quindi, nella categoria, di un trasferimento di notevole peso. Il presidente Munafò è intervenuto subito sul reparto che probabilmente aveva più bisogno di rinforzi e che verosimilmente avrà il restyling maggiore.
Dopo le conferme di Crea e Ortolani, la prima new entry del nuovo Legnano. E siamo solo all’inizio.

Rinnovo sulla fascia destra: confermato Ortolani

Secondo rinnovo in casa Legnano. Dopo la firma di Simone Crea è arrivata quella di Federico Ortolani. Anche in questo caso nessun dubbio tecnico: Federico sulla fascia destra è uno dei terzini di maggior garanzia del girone, oltre a essere molto legato ai colori lilla. Continua quindi a passo sicuro la costruzione della squadra che affronterà il prossimo campionato: vi aggiorneremo tempestivamente su tutte le novità.

Il Legnano ricomincia da Crea: il fantasista ha firmato

Il Legnano riparte dalla fantasia. Oggi, nella sede di via Palermo, è stata sancita la prima conferma ufficiale tra i giocatori della rosa 2017/2018: è quella di Simone Crea. Il trequartista lilla è sempre stato il valore aggiunto in mini di qualità, estro e duttilità tattica, tutte caratteristiche che lo rendono, oltre che un uomo di vertice assoluto nella categoria, anche un elemento assai adatto al calcio di mister Erbetta. La sua firma sigla l’inizio ufficiale del nuovo Legnano, ma la società è attiva già da tempo per costruire una rosa in grado di ripagare le attese dei tifosi.