Tag: servizi

Saronno-Legnano, accesso libero ai tifosi lilla

Via libera ai tifosi lilla per la trasferta di domenica a Saronno. L’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive non ha incluso la partita, una delle classicissime dell’Alto Milanese, nell’elenco delle gare potenzialmente pericolose. All’andata, al Mari, filò tutto liscio come l’olio. Ed è la motivazione principale per cui ora l’accesso all’impianto di Cesate sarà libero, senza alcun tipo di limitazione per i tifosi provenienti da Legnano.
Ovviamente si fa appello alle due tifoserie perchè mantengano un comportamento corretto. La partita è d’importanza fondamentale per il Legnano, per tenere vive le speranze di accesso ai play off.

Fanfulla-Legnano, le istruzioni per facilitare i tifosi lilla

Sale l’attesa per il big match Cavenago Fanfulla-Legnano. L’incontro è previsto alla Dossenina di Lodi giovedì 8 marzo, alle 20.30. In previsione dell’arrivo di numerosi tifosi lilla, la società lodigiana ha comunicato le istruzioni per il parcheggio e l’ingresso allo stadio, in ottemperanza alle istruzioni della Questura. Tutti i supporter del Legnano hanno a disposizione l’ampio parcheggio di via Bergognone. E dovranno entrare allo stadio dall’ingresso posto sulla stessa via. Il prezzo in curva è di 6 euro.

La Juniores vince al Mari, decisivo Di Giglio

LEGNANO-BRUZZANO 1-0 (1-0)
LEGNANO: D’Ippolito, Villa, Rinaldi (8′ st Arrighi9, Gentile, Galbiati, Nisoli, Rossato (45′ st Cagelli), Marcolini (22′ st Trenchev), Brusa, Plebani, Di Giglio. All. Apollo.

RETE: 13′ pt Di Giglio su rigore.

Il Mari torna a essere il campo amico anche nel risultato. La Juniores di mister Apollo batte 1-0 il Bruzzano e prosegue il suo ottimo cammino nel girone di ritorno. La partita è cominciata nel migliore dei modi, con la squadra lilla padrona del campo e il vantaggio immediato. Un triangolo Di Giglio-Plebani si è chiuso con il fallo del difensore avversario sulla nostra punta. Lo stesso Di Giglio ha realizzato in sicurezza. Brusa si è mangiato il raddoppio e il Legnano ha continuato a macinare gioco.
La ripresa è stata più scorbutica e meno bella: il Bruzzano l’ha messa sul piano fisico e nervoso, rendendo più difficili le geometrie lilla. Nessun rischio, comunque, se non fuori tempo massimo, quando da un fallo laterale invertito gli ospiti stavano per azzeccare il tiro della domenica. Fortunatamente così non è stato e il Legnano ha incamerato tre punti importanti.
Sabato la partita più difficile, nella tana della capolista Fenegrò.

conferenza

Legnano-Busto 81 in diretta tv su BePiTV.it

Diretta streaming video per il big match Legnano-Busto 81. Questo servizio verrà offerto da Be.Pi Sport (si accede da http://www.bepitv.it, previa registrazione gratuita).  Sarà quindi possibile, in via del tutto eccezionale, seguire la partita in diretta tv trasmessa dall’emittente saronnese. La telecronaca sarà affidata ad Alessandro Chiatto.
Per evitare sovrapposizioni, sempre per quest’unica volta, verrà sospesa la diretta radio di Sport Legnano e dell’Ac Legnano. Tornerà regolarmente con la prima di ritorno, Legnano-Città di Vigevano del 14 gennaio.

Il calendario del Legnano in vendita al Mari

Un 2018 da vivere all’insegna dei lilla. E’ stato pubblicato il calendario 2018 dell’Ac Legnano. Sarà messo in vendita già domenica, in occasione dell’incontro interno con il Fenegrò, al prezzo di 5 euro.
E sarà disponibile da lì in poi in sede. I mesi sono naturalmente corredati dalle più belle foto dei lilla dall’inizio dell’era Munafò.

Nuovo record per le dirette dal Mari

Successo lusinghiero per le radiocronache dirette dal Mari. La trasmissione delle partite allestita da Sport Legnano e dall’Ac Legnano, con la conduzione di Loris Lazzati e il commento tecnico di Gianfranco Zottino e Giovanni Colombo, ha ottenuto domenica un notevolissimo risultato: 830 contatti e 167 ascoltatori.
Un servizio molto apprezzato, fornito dalla società lilla in collaborazione con il portale diretto da Zottino che, sull’onda dell’esperienza di Statistiche Lilla, si conferma vera e propria memoria storica del calcio cittadino. Il prossimo appuntamento è con Legnano-Fenegrò, domenica 3 dicembre alle 14.30.

Radiocronaca, ottimo debutto per la diretta dal Mari

Ottimo debutto per la radiocronaca diretta delle partite interne del Legnano. La prima trasmissione in streaming attraverso il sito di Sportlegnano, domenica scorsa contro l’Ardor Lazzate, ha avuto un risultato assolutamente entusiastico: 143 persone hanno ascoltato la cronaca a tre voci, condotta da Loris Lazzati con il commento tecnico di Giovanni Colombo e Gianfranco Zottino, mentre 559 hanno visto il post della diretta.
Una sperimentazione riuscitissima, voluta da Sportlegnano, il portale diretto da Zottino, mediapartner dei lilla, e dal presidente Munafò. Un ausilio prezioso per i tifosi che per un motivo o per l’altro non possono recasi al Mari o si trovano lontano da Legnano. E che ha anche portato decisamente bene, vista la vittoria e l’ottima prestazione. Prossimo appuntamento domenica 29 ottobre contro l’Union Villa Cassano, altro incontro di cartello.

conferenza

Legnano-Ardor, debutta la radiocronaca diretta

Le radiocronache delle partite interne del Legnano in diretta streaming. E’ questo il primo frutto, davvero importante, della collaborazione tra il Legnano e il web magazine Sport Legnano, diretto da Gianfranco Zottino. I tifosi lilla potranno seguire in diretta le partite al Mari collegandosi con le pagine di Sport Legnano. Il primo appuntamento è per domenica 15 ottobre, a partire dalle 15.30, con l’incontro di cartello tra Legnano e Ardor Lazzate. A condurre la cronaca sarà Loris Lazzati, addetto stampa dell’Ac Legnano, con il commento tecnico di Giovanni Colombo, speaker ufficiale del Mari.

Calendario in dono ai primi 300 tifosi

E’ arrivato l’atteso calendario per i tifosi lilla. Domenica, prima della partita contro la Sestese al Mari, verrà distribuito gratuitamente a tutti i presenti, fino a esaurimento scorte. In formato tascabile, per garantire la massima comodità, è stato stampato in 300 copie.
Non è tutto: i tifosi potranno anche usufruire del nuovo distributore di bevande e merendine, installato di fronte al bar. Un Mari sempre più da vivere!