Tomasoni: “Giochiamo per i tifosi, per la dignità e per la maglia”

“Giochiamo per onorare la maglia, per i nostri tifosi e perchè è nostro dovere dare il massimo fino in fondo come se tutto fosse ancora in palio”. Mister Paolo Tomasoni dà un significato speciale agli ultimi tre incontri di questa sfortunata stagione: un significato che parla di dignità, di fair play, di rapporto con gli impareggiabili tifosi lilla. Valori portanti per una società gloriosa come il Legnano.
Domani contro l’Accademia Pavese, per l’ultima uscita al Mari, in campo giocherà la formazione titolare, al netto degli infortuni. Anedda sarà quindi in porta, De Angelis tornerà titolare sulla sinistra e Scarcella affiancherà Bianchi in mezzo, con Ortolani sulla destra. Assenti Bottone e Trabuio per infortunio, la mediana sarà formata da Mavilla e Provasio in posizione di mezzala e da Crea sulla tre quarti. Myrteza, Grasso e Romano costituiranno il tridente offensivo.
“Giochiamo per il pubblico del Mari e soprattutto per i ragazzi della Nord – conclude Tomasoni – Ci sono sempre stati vicini, anche nei momenti peggiori. Meritano di vedere un finale di campionato all’altezza”.
Fischio d’inizio alle 15.30. La partita avrà uno scopo benefico fondamentale: raccogliere fondi per la piccola Gaia, bambina che lotta contro una malattia rara e a cui servono cure e sostegno. Il pubblico lilla può aiutarla a vincere la sfida più importante.

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da: