C’è il big match, Rovellini non si scopre

E’ l’ora del big match! Domani al Mari, inizio alle 14.30, si gioca Legnano-Busto 81. I lilla affrontano la capolista con sei punti di ritardo, un dato sufficiente a spiegare difficoltà e importanza dell’incontro. I tre punti sono un imperativo, anche se con 51 altri punti in palio tutto è possibile.
Mister Rovellini fa giustamente pretattica: nessun annuncio nè su modulo nè su uomini. La buona notizia è che tutti sono pronti. Un piacevole problema di abbondanza.
“Ci sono tre difensori per due posti, tre centrocampisti per due posti e tre attaccanti per due posti. Valuterò fino all’ultimo prima di prendere una decisione non facile”.
Dall’altra parte c’è una squadra forte in tutti i reparti, con uomini di notevole spessore nella categoria: basti ricordare Borghesi, Volpini, Casorati, Anzano e Berberi. “Sarà una bellissima partita, vogliamo i tre punti” conclude Rovellini. E’ atteso il pubblico delle grandi occasioni.

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da: