ettore provasio

Contro l’Accademia Pavese occhio a Pizzini e alle diffide

Il capitano stringe i denti. Ettore Provasio (nella foto) sta facendo l’impossibile, riuscendoci, per essere presente domenica nella trasferta contro l’Accademia Pavese. Nonostante la profonda ferita alla gamba riportata contro la Castellanzese, dovrebbe essere regolarmente in campo.
E’ ancora a rischio, invece, Matteo Mavilla, che ha ripreso ad allenarsi oggi. Domattina verrà presa una decisione sulla sua presenza in terra pavese. Si è infortunato anche il giovane Borghi: per lui un problema alla spalla. Purtroppo, come tutti sanno, sarà assente per squalifica Simone Crea, sempre più straripante nelle ultime prestazioni.
“Se Mavilla ce la farà prenderà il posto di Crea – spiega mister Rovellini – Porterò un paio di ragazzi della Juniores, oltre ai giovani già con noi come Marcolini e De Angelis. Dobbiamo anche stare attenti alle diffide di Mele e Azzolin”.
Il Legnano potrebbe quindi schierarsi con il 4-4-2 o il 4-3-1-2. L’Accademia Pavese è squadra temibile, specie tra le mura amiche. “Ha battuto 3-0 il San Colombano che aveva appena vinto con noi – conclude Rovellini – Ha giocatori di grande caratura come Pizzini, Gaudio e Filadelfia. Tutte le partitie sono durissime. Quella di settimana scorsa è sembrata facile, ma siamo stati noi bravi a chiuderla. La Castellanzese ha sentito l’atmosfera del Mari, ma è una formazione di valore”.

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da: