Il dopo partita da Auto Centauro

Un dopo partita speciale, per sottolineare una partnership importante nel progetto Legnano. L’appuntamento che abitualmente si tiene nella sala stampa del Mari ha avuto oggi come teatro Auto Centauro, concessionaria Mercedes situata a pochi metri dallo stadio.

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

Il presidente del Legnano, Giovanni Munafò, l’ha introdotta ricordando che “la partnership con Mercedes è nata grazie alla stretta collaborazione tra il nostro responsabile marketing, Alberto Tomasich, e il marketing di Auto Centauro nella persona di Stefano Mereghetti. Ringrazio entrambi e ringrazio il direttore del polo Lombardo di Auto Centauro, Andrea Tosi, insieme a tutto il suo staff. Teniamo questa conferenza stampa in un ambiente veramente chic e non sarà un unicum. La riproporremo con sempre maggiore entusiasmo. Questa collaborazione è un bene per Legnano, per la città e per la società che ho l’orgoglio di rappresentare”.

Erano presenti, oltre alla dirigenza lilla e al management della filiale, il tecnico Giuseppe Fiorito e molti giocatori: il capitano Valerio Foglio, il match winner Simone Crea, Ettore Provasio, Marco Bianchi, Matteo Amelotti e Armando Miculi (tutti nella foto di Niccolò Crespi).

Crea, in particolare, ha voluto condividere con i compagni il merito della vittoria, dopo che tifosi e stampa gli hanno conferito con un plebiscito il titolo di migliore in campo: “L’attenzione è su di me perché ho segnato il gol a tre minuti dalla fine, ma l’abbiamo vinta e meritata tutti assieme”.

Adesso l’attenzione si sposta sul trittico durissimo e decisivo che partirà proprio dal confronto diretto con la Castellanzese: “E’ una partita che si prepara da sola – ha commentato Provasio – La affrontiamo molto carichi, perché veniamo da sette risultati utili consecutivi e quindi il momento per noi è buono”.