Il nuovo Legnano battezza il debutto con un tris

LEGNANO-CLUB MILANO 3-1 (2-0)

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

LEGNANO: Tamma, Bertonelli, Mantovani, Bini, Confalonieri, Bettoni, Ronzoni, Di Lernia, Bingo, Ravasi, Gasparri. A disposizione Russo, Proverbio, De Stefano, Robbiati, Hasanaj, Gambino, Barbui, Bertoli, Barazzetta, Grosso, Todaj. All. Sgrò.

 

RETI: Bingo (2), Gasparri, Serralunga.

 

Il nuovo Legnano di mister Sgrò debutta con un 3-1 ai danni di una squadra di Eccellenza. Oggi al Mari, contro il Club Milano dell’ex Simone Diana, i tifosi hanno potuto rivedere i propri beniamini e soprattutto i nuovi arrivati. Il primo tempo è stato convincente, per quanto possano essere indicative certe osservazioni. Capitan Gasparri, apparso già molto carico, è andato a segno dopo due minuti ma si è visto annullare il gol. Pochi secondi dopo ha sfiorato di nuovo la rete. Il gol buono è arrivato grazie all’opportunismo di Bingo che ha anticipato il portiere su un’uscita titubante, lo ha dribblato e ha insaccato nella porta sguarnita. Gasparri ha messo il suo sigillo poco dopo, di testa su cross del giovane Mantovani. Gli ospiti si sono fatti vedere con un palo di Cuoco, unica occasione in cui la retrovia lilla è apparsa distratta.
Nella ripresa Bingo ha messo subito il tris, agganciando un cross basso dalla sinistra, mandando al bar il suo oppositore e mettendo dentro da pochi metri. Sgrò ha sostituito in blocco quasi l’intera squadra, inserendo tutti gli under. La partita si è fatta equilibrata e il Club Milano ha trovato il gol della bandiera con Serralunga. I più in palla sono apparsi proprio i marcatori dei gol,, oltre al solito Gigi Ovunque Ronzoni. Bene la catena di sinistra, con Mantovani in appoggio a Gasparri e con De Stefano nella ripresa. Prossimo appuntamento mercoledì al Mari contro il Settimo Milanese.