Otto positivi, rinviate le partite con Lavagnese e Bra

Il Legnano si ferma ancora. L’ultimo giro di tamponi ha rilevato otto casi di positività.

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

Tutti i calciatori e lo staff tecnico hanno rispettato rigorosamente le norme di profilassi e prevenzione: dopo il primo caso di positività riscontrato a fine ottobre, hanno rispettato a casa i dieci giorni di quarantena previsti e quindi si sono sottoposti al tampone per riprendere l’attività, che purtroppo ha rivelato le otto positività.

Sono state quindi rimandate le partite di recupero Lavagnese-Legnano, prevista per domenica 15 novembre, e Legnano-Bra di domenica 22 (anche la squadra piemontese ha riscontrato dei casi di positività).

La squadra lilla ha invece ripreso regolarmente gli allenamenti con i soli giocatori risultati negativi, come previsto dai regolamenti e seguendo tutte le norme antiCovid.