Poker del Legnano al Borgomanero

LEGNANO-BORGOMANERO 4-1 (1-1)

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

LEGNANO: Sinani, Ortolani, Balconi, Amelotti, Miculi, Bianchi, Provasio, Frau, Giardino, Curci. A disposizione: Pasiani, Foglio, Grasso, Crea, Poerio, Borghi, Maestri, Conti, Nasali, Steven. All. Fiorito.

BORGOMANERO: Fornara, Frnancioli, Ottina, Leto Colombo, Salice, Manfroni, Poi, Gherchi, Giordani, De Bei, Cabrini. A disposizione: Gambinati, Anderson, Donia, Fernandez, Monzani, Cerutti. All. Ferrero.

RETI: 18′ pt Giardino, 25′ pt Poi, 19′ st Crea, 30′ st Grasso, 35′ st Foglio.

Un ottimo allenamento, un’amichevole intensa vinta in modo rotondo e convincente. Al Mari il Legnano ha dato ottimi segnali confermando la crescita palesata nelle ultime due partite di campionato e soprattutto dimostrando che il 3-5-2 scelto da mister Fiorito è l’abito giusto per la squadra.

Il vantaggio lilla è arrivato con Giardino, pronto a sfruttare un suggerimento di Amelotti (nella foto dei Fedelissimi Lilla). Pareggio degli ospiti al 25′, con Poi. Nella ripresa Fiorito ha inserito molti dei titolari lasciati riposare nei primi 45 minuti, e il Legnano ha innescato una marcia in più. Crea ha marcato il vantaggio al 19′ su assist di Grasso. Lo stesso Grasso ha triplicato al 30′ sfruttando una papera del portiere, e Foglio ha siglato il gol più bello con uno dei suoi micidiali diagonali, al 35′.

Tra le note da sottolineare: benissimo Amelotti, sarà un’arma fondamentale per il ritorno. Bene Crea e Grasso, ma bene in generale la prestazione collettiva. Bianchi ha indossato la fascia di capitano dall’inizio e in porta ha debuttato il neoacquisto Sinani. Buona anche l’affluenza di pubblico, vista la natura amichevole della partita e la data.