Da zero… a Zeroli! Il Legnano passa a Borgosesia

Il Legnano cala il poker e passa a Borgosesia. Un 4-1 che sa di iniezione di fiducia per la squadra di Palo che fa vedere il suo potenziale e abbandona lo 0 in classifica.

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

LA CRONACA DELLA GARA

Una mezz’ora perfetta per il Legnano regala la prima vittoria in stagione. La voglia di rivalsa della squadra di mister Antonio Palo è palpabile e scaturisce un primo tempo dominato. Già al 2’ prima occasione per Mamadou Kone, poco dopo anticipo sontuoso di capitan Arpino e la ripartenza mette in condizioni di concludere Romano. La croce nelle prime tre uscite erano stati i calci piazzati, ieri sono stati una delizia. È infatti Zeroli ad aprire le danze con la zuccata vincente al 12’. Borgoasesia frastornato e che ofre al fianco a Kone al 18’: pallone perso da Iannacone e il numero 7 si invola battendo Gilli. Il tris arriva ancora da corner con Zeroli che mette il Legnano in condizione di controllare fino al duplice fischio.

Nella ripresa due possibilità di poker in meno di 5’. Prima Myrtollari impegna Gilli dopo 30’’ e poi Romano guadagna un rigore che l’attaccante spreca però al minuto 5. Un infortunio di un assistente di linea costringe poi le squadre ad un lungo stop. Dalla pausa esce meglio la squadra di casa che accorcia con Iannacone, i lilla stringono i denti e calano il sipario con capitan Arpino al minuto 45′.

TABELLINO

Borgosesia-Legnano 1-4 (0-3)

BORGOSESIA Gilli; Giraudo, Frana, Innavcone; Monteleone, Minarchi, Colombo (33’ st Vassallo), Pecci (13’ st Favale); Attolou (45’ st Rekkab,), Fossati, Donadio (37’ st Guatieri) . A disposizione: A disposizione: Gragnoli, Lauciello, D’Ambrosio, Giacona. All. Lunardon.

LEGNANO (4-2-3-1) Ravarelli; Pagani, Zeroli, Arpino, Losio; Vernocchi, Myrtollari; Kone M. (22’ st Kone O.), Forte (22’ st Donnarumma,), Rocco (33’ st Cosentino); Romano. A disposizione: Pallavicini, Silvestre, Oliviero, Benedetti, Grisorio, Banfi. All. Zullo (Palo squalificato)

Arbitro: Spina di Barletta (Pampaloni e Cucchiar di La Spezia)

Marcatori: p.t. 12’ e 24’ Zeroli (L), 18’ Kone (L). s.t. 25’ Iannacone (B), 45’ Arpino (L).

Note: spettatori: 100. Ammoniti: Attolou, Monteleone, Frana (B) Rocco, Myrtollari (L). Recupero: 1-7