Da sinistra, Francesco Focone, Francesco Punzi ed Eros Pogliani

Francesco Punzi: “Legnano squadra blasonata, non si poteva dire no”

Si è svolta mercoledì sera la prestazione di Francesco Punzi, nuovo allenatore del Legnano. Al suo fianco il direttore generale Francesco Focone e il direttore sportivo Eros Pogliani, confermati nei loro ruoli dal presidente Emiliano Montanari.

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

“Ringrazio il mio predecessore per come ho trovato la squadra. Ho diretto il mio primo allenamento, ho trovato un gruppo di ragazzi pacati e per bene, ben disposti al lavoro. Sono contento di essere qui, si tratta della mia prima esperienza fuori dal Lazio ma lo faccio con entusiasmo. Per il blasone che ha questa piazza, per la voglia di confrontarmi con un calcio diverso”, le prime parole di Francesco Punzi. Che, alle domande dei giornalisti, ha anche sottolineato come il 4-3-3 possa essere un modulo che sarà utilizzato, ma dove tutti dovranno dare il loro contributo.

Eros Pogliani, invece, ha parlato ovviamente di mercato: “Si apre un mercato che speriamo sia fruttifero per una squadra che è tra le più importanti del panorama di Serie D. Possiamo già dire che sono andati via Forte e Romano, Chi arriva a Legnano deve avere voglia e capacità realizzativa da affiancare al confermato Banfi. Al momento siamo a metà strada, vogliamo provare a ottenere il massimo possibile”.

 

CLICCA QUI PER RIVEDERE LA CONFERENZA STAMPA