Gol ed emozioni ma a Bra arriva la sconfitta

Nel calcio conta solo buttare la palla in rete e il Legnano esce dalla trasferta di Bra con una sconfitta 3-2 che brucia. Sono molteplici le occasioni sprecate dai lilla che avevano trovato il vantaggio per primi con Banfi. I padroni di casa hanno il merito di trovare il pari con un eurogol di Marchetti. Domenica di gol da incorniciare come quello di romano che ci riporta in parità dopo lo svantaggio siglato da Menabò al 12′ della ripresa. Da lì in poi occasioni da una parte e dall’altra e Bra che ha il merito di passare in maniera fortunosa: sul cross dalla destra c’è infatti una deviazione che mette fuori causa Ravarelli e sul secondo palo Bongiovanni sbaglia da due passi realizzando però un assist involontario per il neoentrato Tuzza.

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

IL TABELLINO

Bra-Legnano 2-3 (1-1)

BRA (3-5-2) Ujkaj; Quintadamo, Tos (29’ st Tuzza), Marchetti; Bongiovanni, Gerbino, (30’ st Dall’Olio) Capeluppo, Daqoune, Pautassi; Derrick (43’ st Di Benedetto), Menabò (37’ st Pavesi). A disposizione: Favaro, Anqoud, Job, Olivero, Mawete. All. Floris.

LEGNANO (4-2-3-1) Ravarelli; Barbui, Cosentino, Arpino, Losio; Vernocchi, Myrtollari (16’ st Donnarumma); O. Kone (37’ st Benedetti), Banfi (7’ st M. Kone), Rocco; Romano. A disposizione: Pallavicini, Silvestre, Zeroli, Olivero, Grisorio. All. Palo.

Arbitro: Toro di Catania Beggiato di Schio e Giangregorio di Padova)

Marcatori: p.t. 19’ Banfi (L), 31’ Marchetti (B). s.t. 12’ st Menabò (B), 15’ Romano (L), 40’ Tuzza