Legnano-Borgosesia una beffa

Il Legnano fa la partita il Borgosesia i punti. Decide la sfida del Mari un tiro dalla distanza di Donadio che beffa dalla distanza Bagdonavicius al minuto 63. Nel mezzo una buona prestazione dei lilla che creano ma non trovano mai la zampata giusta negli ultimi 20 metri. Dopo la svantaggio la squadra di Francesco Punzi si riversa in attacco creando diversi grattacapi alla porta difesa da Gilli. Risultano inefficaci i colpi di testa del subentrato Galli e di capitan Arpino che smorzano in gola l’urlo di gioia dello stadio e non permettono al Legnano di conquistare un punto che sarebbe andato stretto.

News offerta da:

TABELLINO

Legnano-Borgosesia 0-1 (0-0)
LEGNANO (3-5-2) Bagdonavicius; Zeroli, Mapelli, Arpino; Staffa, O. Kone, Donnarumma, Rocco, Pagani (26’ st Calabrò); Cani (30’ st Galli), Banfi. A disp: Cirenei, Losio, Silvestre, Catania, Vernocchi, Coratella, Felici. All. Punzi.
BORGOSESIA (4-3-3) V. Gilli; Frana, F. Gilli, Vecchi, Rekkab (43’ st Attolou); Monteleone (15’ st Pierantozzi), Lauciello (15’ st Iannacone), Mirarchi (1’ st Colombo); Donadio (32’ st Favale), Tobia, Fossati. A disp: Gavioli, Pecci, D’Ambrosio. All. Lunardon.
Arbitro: Leotta di Acireale (Scafuri e Nasi di Reggio Emilia).
Marcatore: st 18’ Donadio.
Note: 200 spettatori, giornata fredda, campo in brutte condizioni. Ammoniti: Arpino, Zeroli e O. Kone (L), F. Gilli (B). Espulso: Attolou (B) al 48’ st per fallo di reazione. Recupero: pt 1’, st 6’.