Legnano cade nell’ultima gara dell’anno

Il Legnano saluta il 2022 con la prima sconfitta della gestione Francesco Punzi. Il Gozzano si impone meritatamente per 2-0 siglando un gol per tempo.

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

Il Legnano privo di capitan Arpino e di Banfi (in gol a Sarzana) subisce il gol al primo affondo ospite. Al 2’ Rao punisce Ravarelli con un diagonale mancino che ghiaccia il Mari. Gara che vede i lilla soffrire il giro palla avversario e faticare a costruire davanti nonostante un volitivo Cani alla prima con la nuova maglia. Il primo tempo si trascina fino al duplice fischio senza grandi occasioni se si fa eccezione di un turo da fuori di Gemelli. Per il Legnano il rammarico è per un paio di ripartenze sprecate e poco altro.

Nella ripresa occasionissima per Vernocchi che al primo minuto spara alto una punizione dal limite per tocco di mano proprio a pochi centimetri dall’area avversaria. Il Legnano ci prova ma non crea pericoli e cade al 21’ sull’incornata di testa di Dalmasso su azione di corner. Mister Punzi sfrutta i minuti restanti per testare i molti giovani arrivati dal mercato di gennaio.

TABELLINO

Legnano-Gozzano 0-2 (0-1)
LEGNANO (3-5-2) Ravarelli; Zeroli, Mapelli, Staffa; M. Kone (26’ st Felici), Vernocchi (37’ st Colombo), Donnarumma, O. Kone (13’ st Calabrò), Losio (26’ st Catania); Rocco (26’ st Pagani), Cani. A disp: Cirenei, Silvestre, Arpino, Favilla. All. Punzi.
GOZZANO (4-3-3) Vagge; Turato (16’ st Di Giovanni), Dalmasso, Cicagna, Marcaletti (39’ st Gasparoni); Gemelli, Mazzotti, Pennati (47’ st Ferrari); Vono (16’ st Montalbano, 43’ st Lettieri), Sangiorgio, Rao. A disp: Pallavicini, Nicolin, Scarpa, Molinari. All. Schettino.
Arbitro: Bianchi di Prato (Nikolic di Merano e Fontana di Schio).
Marcatori: pt 2’ Rao, st 21’ Dalmasso.
Note: 200 spettatori, giornata fredda, campo in brutte condizioni. Ammoniti: Mazzotti, Montalbano, Rao e Vagge (G). Recupero: pt 0’, st 6’.