Un plebiscito: Capocci è il più grande lilla di sempre

Romualdo Capocci leggenda lilla. E’ lui, giocatore, allenatore e dirigente, tuttora colonna della società di via Palermo, il più grande calciatore nella storia del Legnano.
Lo dicono i tifosi lilla, invitati a votare in un concorso che ha attirato l’entusiasmo di tutti e l’attenzione del portale Gli Eroi del calcio, vero tempio e hall of fame degli appassionati di storia del football.
Il concorso lanciato dall’Ac Legnano intende riannodare passato, presente e futuro, per riaffermare l’identità e la gloria lilla come viatico per il presente, che vede il ritorno in D, e il futuro, per il quale non ci si deve porre limiti.
Gli undici giocatori più votati vedranno la loro foto campeggiare per sempre allo stadio Mari.
Romualdo Capocci ha raccolto ben 516 voti, un plebiscito certamente favorito dal merito di essere ancora un punto di forza del Legnano di oggi. Al nostro mitico Aldo le più vive congratulazioni!
Dietro di lui Luciano Sassi, storico capitano della serie A, poi allenatore e dirigente, con 355 voti. Un gigante della storia lilla.
Terzo gradino del podio per Natale Lamera, colonna difensiva degli anni 60, con 263 voti.
Seguono nomi da brivido: Gigi Riva con 103 voti. Rombo di tuono è innegabilmente il più grande calciatore che abbia mai indossato la maglia lilla, ma lo fece per un solo anno e da giovane, quindi dedicò i suoi anni migliori al Cagliari.
Poi Daniele Fortunato (89) protagonista con il Legnano di Maroso e poi nella Juventus. Quindi, a pari merito, Walter Novellino e Carl Eric Palmer con 50 voti.
Ci permettiamo solo un appunto: Calle Palmer, terzo ai mondiali del 1950 con la Svezia e capocannoniere della stessa selezione scandinava, ha dedicato i sette anni migliori della sua carriera al Legnano, tra serie A e serie B, firmando con una mitica tripletta il trionfo nello spareggio del luglio 53 contro il Catania, che valse la promozione in A. Avrebbe meritato molto, molto di più, ma il pubblico che ha votato, per ovvi motivi generazionali, ha premiato nomi più recenti.
Il lotto degli undici è completato dal capitanissimo Riccardo Talarini (47), da Oscar Lesca mito degli anni 70 (44), Giovanni Xotta (38) e Davide Fontolan (31).

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da: