Legnano-Sanremese una sfida da vincere dentro e fuori dal campo

Il calcio offre la possibilità di riscatto ogni settimana ma fuori dal campo c’è chi lotta ogni giorno. Domani allo stadio Mari in occasione della gara tra Legnano-Sanremese i nostri tifosi non avranno solo la possibilità di incitare la propria squadra. Parte del ricavato andrà infatti a sostenere il comitato “La leoncina Gaia” che sostiene una ragazza affetta da leucodistrofia metacromatica, una malattia neurodegenerativa che i medici hanno scoperto quando la bimba aveva 18 mesi.

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

News offerta da:

I NOSTRI AVVERSARI – la sanremese

Una delle favorite nella lotta per la Serie C e la capolista. La Sanremese è una squadra completa e che è partita con il piede giusto come dimostra il percorso netto in campionato. Allenata quest’anno da Gabriele Giannini, è cambiata radicalmente rispetto allo scorso anno. Il fiore all’occhiello del mercato è stato l’attaccante Sebastiano Aperi, arrivato dal Vado e già a segno 3 volte quest’anno.

I CONVOCATI

Portieri: Pallavicini Riccardo, Ravarelli Gianluca.

Difensori: Arpino Antonio, Cosentino Maurizio, Donnarumma Alessio, Hasanaj Denis, Losio Tommaso, Pagani Vittorio, Silvestre Maurizio, Zeroli Bryan.

Centrocampisti: Benedetti Andrea, Grisorio Francesco, Myrtollari Kostantinos, Kone Mamadou, Vernocchi Alessandro.

Attaccanti: Banfi Stefano, Forte Riccardo, Kone Hamed, Oliviero Manuel, Rocco Daniele, Romano Giacomo.